Jump to content

Thread italo-tedesco


jos1

Recommended Posts

Questo thread è puramente casuale e libero. Non è solo per tedeschi che parlano e scrivono in lingua italiana, ma anche per coloro che la capiscono un po'. Tutti possono contribure

o in italiano

o in tedesco

ad libitum (come si diceva una volta con i ritornelli).

Non c'è pericolo di andar off topic, perché il thread segue l'andazzo italiano, cioè: ognuno fa quello che gli pare e piace.

Il tema, uno dei primi perché iniziato da Sylle e Inge, è la bellezza.

Dal momento che non vogliamo far torto a nessuno (e non litigar con i propri partners con pericolo immediato anticattolico di separarsi o addirittura di divorziare :huh:), non parliamo di bellezza in un modo personale, ma teoretico.

Le mie domande preliminari sono:

  1. L'estetica dell'imagine è una componente religiosa, almeno nel cattolicesimo.
  2. Se l'immagine è una componente religiosa, come si evita il pericolo di attaccarsi alla materia? (certamente una produzione del diavolo, :lol:). Questa domanda implica la questione più cattiva: il pericolo del politeismo implicito nell'adorazione dell'immagine.
  3. Se la bellezza fa parte della religiosità dell'uomo, perché viene disprezzato dalla mistica?
  4. La bellezza visiva ha una valenza morale?

Viel Spaß!

Edited by Jossi
Link to comment
Share on other sites

Questo thread è puramente casuale e libero. Non è solo per tedeschi che parlano e scrivono in lingua italiana, ma anche per coloro che la capiscono un po'. Tutti possono contribure

o in italiano

o in tedesco

ad libitum (come si diceva una volta con i ritornelli).

Non c'è pericolo di andar off topic, perché il thread segue l'andazzo italiano, cioè: ognuno fa quello che gli pare e piace.

Il tema, uno dei primi perché iniziato da Sylle e Inge, è la bellezza.

Dal momento che non vogliamo far torto a nessuno (e non litigar con i propri partners con pericolo immediato anticattolico di separarsi o addirittura di divorziare :huh: ), non parliamo di bellezza in un modo personale, ma teoretico.

Le mie domande preliminari sono:

  1. L'estetica dell'imagine è una componente religiosa, almeno nel cattolicesimo.
  2. Se l'immagine è una componente religiosa, come si evita il pericolo di attaccarsi alla materia? (certamente una produzione del diavolo, :lol: ). Questa domanda implica la questione più cattiva: il pericolo del politeismo implicito nell'adorazione dell'immagine.
  3. Se la bellezza fa parte della religiosità dell'uomo, perché viene disprezzato dalla mistica?
  4. La bellezza visiva ha una valenza morale?

Viel Spaß!

 

Ciao Jossi!

 

È veramente un buon inizio! (ma io resto beluso perchè la mia belezza non è piu importante ;) )

Ho bisogno di più tempo per rispondere le tue domande; Ci sono pensieri non potrei formulare facile in tedesco- e la traduzione neanche è simplice.

 

A presto, sylle

Link to comment
Share on other sites

Ciao Jossi e Sylle!

@Jossi:

Com'è che tu pensi che la meteria sia una cosa negativa o magari cattiva?

Nella Genesi leggiamo che Dio creò la terra, gli animali, l'uomo etc.

"Dio vide tutto quello che aveva fatto, ed ecco, era molto buono." (Gen 1,31)

Può essere che tu hai una vista influissa del Platone?

 

Grazie per il Thread!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Jossi e Sylle!

@Jossi:

Com'è che tu pensi che la meteria sia una cosa negativa o magari cattiva?

Nella Genesi leggiamo che Dio creò la terra, gli animali, l'uomo etc.

"Dio vide tutto quello che aveva fatto, ed ecco, era molto buono." (Gen 1,31)

Può essere che tu hai una vista influissa del Platone?

Grazie per il Thread!!!!!!

Grazie a voi. Le mie sono solo domande, non dicono nulla della mia posizione e del mio pensiero sulla materia.

Però è vero che le domande nascono nell'ambito della filosofia platonica e neoplatonica. è vero però che sono la fonte di una certa teologia cristiana e cattolica che cerca la ragione dell'essere nell'al di là, nel paradiso dove si incontrano tutte le anime.

La mia domanda è: dove vanno i corpi? Se Dio ha creato tutto bene, come dice la bibbia, perchè la bellezza non è eterna?

Link to comment
Share on other sites

Cari colleghe, non parlo italiano. Neppure una parola. Ma proverò a partecipare.

Link to comment
Share on other sites

Cari colleghe, non parlo italiano. Neppure una parola. Ma proverò a partecipare.

Benvenuto nel club! Per non saper parlar, parli abbastanza bene!

Link to comment
Share on other sites

Perché la bellezza non è eterna?

Se fosse eterna, non ci sarebbe variazione, evoluzione, cambiamento....

 

Buona notte ed a domani!

 

Sogni d'oro per tutti!

Link to comment
Share on other sites

Perché la bellezza non è eterna?

Se fosse eterna, non ci sarebbe variazione, evoluzione, cambiamento....

Il cambiamento, l'evoluzione e la variazione (anche se varatio dilectat) è, filosoficamente (Aristotele) parlando, un accidente dell'essere, non l'essenza. Se la bellezza ha bisogno del cambiamento non è autonoma per se, ma dipende sempre da qualcosa altro. Dunque non è eterna e non può esser forma dell'essere (ens) che "aspira" alla perfezione assoluta.

(Questi pensieri sono solo conseguenza dei miei studi tomistici, che ho purtroppo lasciato, mea culpa etc.).

Link to comment
Share on other sites

Mi dispiace no parlare italiano attivamente, ma comprendo la lingua italiana, perchè io parlo/leggio francese e latino. Ma volo (lernen) parlare italiano per essere compredo si soi a l`Italia nel gli vacanze. Allora, leggira (ich werde lesen) questo threat con una grande diligenza e molto interesse. espero que povero (können werde) partizipare alla vostra discussione un giorno futuro. Ich werde so häufig wie möglich versuchen mich mit meinen holprigen Italisch-deutsch Mischung hier einzuschalten. Pratticare una lingua e il solo viaggio per la lernen.

 

Grazie a tutti per das Bemühen de me comprendere!

Edited by Stepp
Link to comment
Share on other sites

Perché la bellezza non è eterna?

Se fosse eterna, non ci sarebbe variazione, evoluzione, cambiamento....

Il cambiamento, l'evoluzione e la variazione (anche se varatio dilectat) è, filosoficamente (Aristotele) parlando, un accidente dell'essere, non l'essenza.

Preferisco il punto di vista di Sophia. Nel mio parere, la bellezza è il risultato di un processo evolutivo. Non credo che ci sia un principio eterno della bellezza oltre questo.

Link to comment
Share on other sites

Man, Stepp, Du traust Dich! *Bewunderung* Ich werde mitlesen, aber ab jetzt kein Wort sagen.

 

War es so schlimm?

Nein, ich finde es toll!!!!! Wirklich. Ob es gut war, wage ich nicht zu beurteilen, denn ich bin mit Sicherheit viel schlechter. Um Klassen schlechter.

Link to comment
Share on other sites

Perché la bellezza non è eterna?

Se fosse eterna, non ci sarebbe variazione, evoluzione, cambiamento....

Il cambiamento, l'evoluzione e la variazione (anche se varatio dilectat) è, filosoficamente (Aristotele) parlando, un accidente dell'essere, non l'essenza.

Preferisco il punto di vista di Sophia. Nel mio parere, la bellezza è il risultato di un processo evolutivo. Non credo che ci sia un principio eterno della bellezza oltre questo.

 

Questo è una vista ch'è differente alla vista della bibbia. Nel antico testamento è (gesagt) chè la creazione è bellisma dal principio. Io credo chè la creatione nell'essenza e nell'essere e bellisma perchè lei è creato per dio. La grandessa de dio è (abgebildet) nella sua creatione e nelle sue creature.

Link to comment
Share on other sites

Domanda stupida: Chi può correggere i nostri errori?

 

Nel mei postitings sono tropo molti errori. Ma serà sehr gentile si Jossi corrigerà noi errori profondissimi dopo soi postings.

Link to comment
Share on other sites

Domanda stupida: Chi può correggere i nostri errori?

Nel mei postitings sono tropo molti errori. Ma serà sehr gentile si Jossi corrigerà noi errori profondissimi dopo soi postings.

@stepp

Non, non posso correggere gli errori! Sokrates lo potrebbe fare peché ha un accesso ai postings, non io. Ma non è necessario. Se qualcuno legge i miei posting in tedesco, senza correzioni, dirà subito che non sono tedesco. Dunque qui impera la tolleranza linguistica, ognuno faccia come può.

 

@platona

ti pregherei ti non tirati fuori. è permesso anche rispondere in tedesco. L'importante è il tema.

 

@sokrates + sophia

si e no. Presupponi dunque che l'evoluzione sia un processo dal negativo al positivo, dalla non- o a-estetico al perfetto estetico, oppure vuoi dire (come direi io) che la bellezza è solo contingente?

La percezione della bellezza è, o almeno, può essere soggettiva, nel momento che io determino cosa è bello a prescindere dai canoni di bellezza ((è il principio soggettivo introdotto dall'arte moderna).

Però esiste anche un "oggettività" prodotta da canoni dell'estetica, oppure ritenuta tale dai nostri sensi nel momento della riflessione sull'atto estetico. Dal punto di vista soggettivo posso sempre ritenere che il kitsch sia opera d'arte e nessuno mi può dire altro. Dal punto di vista oggettivo dipende il tutto dai canoni vigenti: cioè: ciò che era espressione del bello artistico nel barocco italiano, non può aver pretesa assoluta. Il motivo è in questo caso che la bellezza dipende dalla percezione in un determinato momento storico.

In questo caso ha ragione Sophia che vede l'atto estetico nel tempo, nel cambiamento, nell'evoluzione. La bellezza è dunque contigente.

L'obiezione di stepp è giusta da un punto di vista religioso-biblico: se è vero che la bellezza è un fatto contingente, si può parlare dell'atto creativo divino come perfetto anche esteticamente? è una domanda legittima.

Link to comment
Share on other sites

Il tema, uno dei primi perché iniziato da Sylle e Inge, è la bellezza.

 

Dove?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...